rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Lipari / Stromboli

Stromboli, ritrovato il ragazzo disperso da due giorni: è vivo

La svolta dopo l'intensa fase di ricerche. Il 29enne aveva fatto perdere le proprie tracce lo scorso 18 febbraio

Lieto fine nella vicenda del ragazzo scomparso da due giorni nell'isola di Stromboli. Il 29enne, turista di origini napoletano, è stato ritrovato vivo dai soccorritori che pattugliavano l'isola senza sosta dallo scorso 18 febbraio. Il giovane è avvistato intorno alle 11 in zona Vallonazzo da una squadra di ricerca del Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano. Successivamente è stato portato in guardia medica per accettare le sue condizioni di salute che sembrano, almeno da un punto di vista fisico, buone.

Le ricerche erano ripartite regime alle prime luci dell'alba dopo il rallentamento della notte. Oltre ai vigili del fuoco hanno battuto il territorio anche esperti in topografia applicata al soccorso, cinofili, mentre in cielo si sono alzati i droni e l'elicottero del reparto volo di Catania. Ieri sono sbarcati nell'isola  i familiari del giovane residente nel Napoletano. Sembra che nella stanza in cui dormiva siano stati trovati anche oggetti personali, documenti e perfino il telefonino. 

Alla ricerca erano presenti anche i carabinieri, 118 e i militari del Sagf della guardia di finanza.

Grande soddisfazione per il felice esito delle ricerche è stato espresso dal Prefetto, Cosima Di Stani, al Sindaco di Lipari, alle Forze dell’Ordine ed ai Volontari, per la sinergia e la tenacia con cui hanno proficuamente collaborato, nonché alla Guardia Costiera ed alla Liberty Lines per il supporto logistico assicurato al personale impegnato nelle ricerche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stromboli, ritrovato il ragazzo disperso da due giorni: è vivo

MessinaToday è in caricamento