Coronavirus, centro accoglienza per migranti: nuovo bando dalla prefettura

L'avviso pubblico per individuare strutture nella provincia di Messina per l’affidamento del servizio destinato agli extracomunitari con misure di isolamento sanitario o di quarantena. Le domande entro il 16 novembre

Nuovo avviso pubblico per individuare strutture nella provincia di Messina per l’affidamento del servizio di accoglienza ed assistenza in favore di cittadini stranieri per l’applicazione delle misure di isolamento sanitario o di quarantena con sorveglianza attiva per la durata dell’emergenza epidemiologica Covid, ovvero la disponibilità di strutture anche prive della gestione dei servizi di accoglienza.

E’ stato oubblicato oggi sul sito della prefettura di Messina alla sezione “Contratti e bandi di gara”.

Accoglienza migranti, la prefettura: “Nessuna decisione, solo tre offerte da valutare”

Tutti i docuenti dovranno pervenire entro le 13 del 16 novembre 2020 esclusivamente a mezzo Pec della prefettura (protocollo.prefme@pec.interno.it) con l’oggetto “Manifestazione di ineressa a partecipare alla procedura per l’affidamento del servizio ospitalità di migranti per l’applicazione delle misure di quarantena.

A settembre erano tre le proposte che la Prefettura stava valutando proprio per questo tipo di accoglienza ma non sono andate a buon fine. In particolare si era registrata la protesta a Villafranca, con tanto di sit in del sindaco contro l'ipotesi di utilizzare il resort Parco degli Ulivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento