Suora in ospedale per dei dolori allo stomaco scopre di essere incinta

E' accaduto a Sant'Agata di Militello. La donna vivrebbe a Militello Rosmarino. Recentemente era stata in Africa, suo paese d'origine. Una volta dimessa è stata trasferita in un altro ordine

Una suora durante una visita medica a Sant'Agata di Militello,  a causa di fastidi a livello addominale, ha scoperto di essere incinta. 

Tra l'imbarazzo generale, il personale sanitario ha ricondotto l'inizio della gravidanza ad alcune settimane fa. La scoperta in seguito ad accertamenti di altra natura resi necessarie dalle patologie di cui soffre la donna.

La monaca, recentemente era stata in Africa, suo paese d'origine. Una volta dimessa dall'ospedale è stata immediatamente trasferita in un altro ordine. Adesso si troverebbe a Roma. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viviana Parisi sarebbe stata avvistata a Giardini Naxos

  • Giallo Viviana, nuovo avvistamento alla guardia medica di Giardini: "Quel bimbo sembrava Gioele"

  • Scomparsa Viviana Parisi, parla la cognata: "Ha preparato il pranzo e poi è sparita"

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento