Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca tangenziale

Girotondo di provvedimenti e annunci, lo svincolo Giostra non chiude più

Sulla viabilità per la messa in sicurezza del viadotto Ritiro regna la confusione, dopo la riunione di oggi al Consorzio autostrade siciliane con l'assessore Falcone deciso il dietrofront. La soddisfazione di Sicilia Futura

Tutto rinviato. La chiusura dello svincolo Giostra prevista da sabato non si farà più. Oggi al consorzio autostrade siciliane la riunione tra l'assessore regionale Marco Falcone e gli assessori Salvatore Mondello e Dafne Musolino e la decisione di rimandare a data da destinarsi lo stop all'uscita e all'ingresso a Giostra. Dunque anche questo finesettimana le auto potranno utilizzare lo svincolo. Chiusura che era stata decisa per i lavori di adeguamento sismico e miglioramento sismico del viadotto Ritiro in tangenziale. Il segretario regionale di Sicilia Futura Beppe Picciolo, il suo gruppo politico era già intervenuto oggi chiedendo chiarezza, dice: "Apprezzo l’intervento intelligente e puntuale dell’assessore Marco Falcone e del Vice Sindaco Mondello . Con motivazioni, ruoli e responsabilità differenti hanno ascoltato Sicilia Futura ed il nostro Capogruppo Piero La Tona fermando un provvedimento iniquo e pericoloso per la Città. A loro il mio grazie convinto! A Noi l’orgoglio di essere riusciti a porre rimedio ad un enorme problema per la nostra Città e per i pendolari". Picciolo cita George Bernard Shaw: “Il successo non consiste nel non commettere errori, ma nel non fare lo stesso una seconda volta". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girotondo di provvedimenti e annunci, lo svincolo Giostra non chiude più

MessinaToday è in caricamento