rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Taormina

L'incidente dopo una serata trascorsa a Taormina, morto anche il 35enne alla guida dell'auto

Si aggrava il bilancio del tragico schianto avvenuto la scorsa notte all'uscita dalla Monte Tauro. Dopo Roberto Spadaro si è spento anche Antonio Russo le cui condizioni erano disperate

Si aggrava il bilancio del tragico incidente avvenuto la scorsa notte a Taormina. Dopo il 32enne Roberto Spadaro è morto anche il 35enne Antonio Russo, alla guida della Fiat Panda che intorno alle 3 si è schiantata contro un palo per poi ribaltarsi a pochi metri dall'uscita della galleria Monte Tauro. Il giovane era stato trasportato in gravissime condizioni in elisoccorso al Cannizzaro di Catania, ma durante il trasporto il suo cuore si è fermato. Lievi ferite per gli altri due passeggeri della vettura. 

La comitiva stava rientrando a Messina dopo una serata trascorsa nella Perla dello Jonio. Toccherà adesso ai carabinieri ricostruire la dinamica dell'incidente che potrebbe essere stato causato da un un colpo di sonno o da un malore durante la guida. 

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'incidente dopo una serata trascorsa a Taormina, morto anche il 35enne alla guida dell'auto

MessinaToday è in caricamento