rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca Taormina

Lieto fine per la 17enne scomparsa: ritrovata sana e salva

La giovane è stata rintracciata dai carabinieri nei pressi di Giarre. Si era allontanata da casa lo scorso 2 maggio

E’ stata ritrovata la notte scorsa, nella zona di Giarre, la ragazza 17enne, la cui scomparsa era stata denunciata dalla madre ai carabinieri di Taormina. Nella denuncia, il genitore aveva riferito che la figlia si era allontanata dalla sua casa di Trappitello, la sera del 2 maggio, a piedi, insieme al suo cagnolino, senza dare più sue notizie.

La Prefettura ha quindi immediatamente attivato il Piano provinciale per la ricerca delle persone scomparse, a cui hanno partecipato i Carabinieri della Compagnia di Taormina e dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Sicilia”, specializzati nella perlustrazione nelle aree boschive e rurali, le altre forze di polizia, i vigili del fuoco con unità cinofile molecolari, droni e altre strumentazioni tecniche, nonché i volontari e le associazioni di protezione civile, anche loro con unità cinofile, i quali hanno setacciato tutta l’area di Trappitello e delle zone rurali circostanti il centro abitato, estendendosi verso i comuni adiacenti.

Nel corso delle ricerche, condotte dalle forze messe in campo e a seguito degli accertamenti investigativi svolti dai Carabinieri, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Messina, anche con l’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti in zona, si è riusciti a risalire al luogo ove poteva essere presente la giovane, poi ritrovata in una casa di campagna nella zona di Giarre.

La ragazza sta bene e la sua scomparsa non è stata dovuta ad alcun incidente, lei stessa si è allontanata volontariamente da casa e, nel periodo di assenza, era stata in quella dimora, senza dare alcuna notizia, venendo poi ritrovata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lieto fine per la 17enne scomparsa: ritrovata sana e salva

MessinaToday è in caricamento