rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Cronaca

De Luca e il suo pulmino con la targa prova, la replica dopo le polemiche social: "Tutto in regola"

Su Facebook c'è chi ha messo in dubbio la posizione del mezzo rispetto al codice della strada e la sua presenza in Ztl a Catania

Prima l'Opel Corsa, adesso il pulmino. Cateno De Luca fa parlare di sé anche tramite i mezzi di trasporto che utilizza in campagna elettorale. Nelle ultime ore in molti hanno segnalato la targa prova presente appunto sul vecchio furgoncino divenuto simbolo della corsa alla regionali dell'ex sindaco di Messina. Il mezzo, così come da codice della strada, non ha il permesso di circolare visto che l'utilizzo di un veicolo con targa prova e senza immatricolazione è previsto dalla legge solo in alcuni casi. Il rischio è di incorrere in una multa e nel fermo amministrativo del mezzo stesso.

Sulla questione, arriva la replica dell'entourage di De Luca: "Tutto in regola, il mezzo è guidato dal proprietario della targa prova, titolare di un'autofficina, ed è in attesa di essere immatricolato. Siamo stati autorizzati anche a parcheggiare all'interno della Ztl di Catania".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca e il suo pulmino con la targa prova, la replica dopo le polemiche social: "Tutto in regola"

MessinaToday è in caricamento