Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Taormina

"Il vero duro sono io", De Luca diventa un tatuaggio: il "ritratto" sulla gamba di un 19enne

E' stato lo stesso sindaco di Taormina a mostrare l'iniziativa del giovane Andrea Leo. Con un commento lusingato: "Mi ha stupito, è la prima volta che vedo il mio volto sul corpo di un essere umano"

Che il sindaco Cateno De Luca abbia acquisito popolarità in questi anni è chiaro. Le sue dirette video sono diventate dagli anni della pandemia un momento tanto atteso quanto comico in più di una occasione. Sembrava che la vetta fosse stata raggiunta. E invece no. Da ieri c’è anche la sua foto in versione tatuaggio marchiata sulla gamba di un ragazzo, Andrea Leo, di diciannove anni. Il volto di De Luca col dito alzato e la scritta “Il vero duro sono io” sembra proprio autentica, non come quella circolata un paio di anni fa dell’omonimo governatore della Campania risultata poi un abile scherzo.

A postare la foto del tatuaggio su facebook è stato lo stesso sindaco di Taormina con un commento lusingato: “La prima volta che vedo il mio volto tatuato sul corpo di un essere umano. Il diannovenne Andrea Leo stasera mi ha stupito con gli effetti speciali mentre uscivo dal cinema Vitttoria di Alì Terme dove ho partecipato al convegno organizzato dall’associazione Anello del Nisi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il vero duro sono io", De Luca diventa un tatuaggio: il "ritratto" sulla gamba di un 19enne
MessinaToday è in caricamento