menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perseguita l'ex e tenta di investire il suocero: arrestato 43enne

L'uomo non ha accettato la fine della relazione e ha iniziato a minacciare e pedinare i componenti di tutta la famiglia. L'intervento dei carabinieri ha evitato che la situazione degenerasse

Non ha accettato la fine della relazione con la compagna, iniziando così a perseguitare l'intera famiglia fino a quando è stato fermato dai carabinieri.

Protagonista un 43enne originario di Capizzi, ma residente a Mistretta. L'uomo nell'ultimo periodo si è accanito contro l'ex suocero, minacciandolo di morte e tentando addirittura di investirlo. A ciò nel tempo si sono aggiunti pedinamenti e comportamenti ossessivi che hanno indotto le vittime a cambiare le proprie abitudini di vita.

Ma il persecutore non è nuovo a questi comportamenti poiché, già in passato, è stato destinatario di altre misure cautelari per maltrattamenti in famiglia ai danni della ex convivente.

L'uomo è stato dunque arrestato su disposizioni del gip di Enna Luisa Maria Bruno e sottoposto ai domiciliari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento