rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Tenuta Rasocolmo apre le sue porte agli artisti e diventa un grande atelier d’arte

Il progetto pensato per creare uno spazio di lavoro, ricerca e riflessione, per promuovere scambi culturali

on il progetto Residenze d’artista, la Tenuta destina alcuni dei suoi spazi all’accoglienza di artisti in arrivo da tutta Italia e dall’estero: un’iniziativa che trasformerà alcuni ambienti in veri e propri atelier per la creazione di sculture e installazioni.

Un progetto ambizioso, pensato per creare uno spazio di lavoro, ricerca e riflessione, per promuovere scambi culturali e per avvicinare ancora di più il mondo dell’Arte ai cittadini che potranno ammirare le opere e conoscere il processo creativo che porta alla loro realizzazione. Di anno in anno Tenuta Rasocolmo accoglierà diversi artisti, tutti chiamati a lavorare a un progetto tematico e a destinare la loro opera al Parco di Sculture della Tenuta.

Il bando è rivolto ad artisti maggiorenni italiani e stranieri che operano nel campo della scultura e dell’installazione (senza alcuna distinzione di tecniche e materiali che, comunque, dovranno essere pensati per ambienti esterni) e che siano disposti a risiedere presso Tenuta Rasocolmo per tutto il periodo loro assegnato. La manifestazione di interesse può essere avanzata soltanto da singoli artisti. 

Per partecipare alla selezione ogni candidato dovrà inviare la documentazione prevista dal bando entro le ore 12.00 del 31.12.2023 pena l’esclusione dalla selezione. 

La selezione dei candidati sarà operata da una Commissione composta da due specialisti (Mariateresa Zagone, responsabile sezione Arti Visive di Tenuta Rasocolmo e Roberta Guarnera, gallerista direttrice della Foro G Gallery) e dalla committenza.

Agli artisti selezionati saranno garantiti la residenza, compresa di vitto e alloggio, presso la Tenuta, il supporto logistico e una somma anche a titolo di compartecipazione alle spese vive, debitamente rendicontata.

Al termine della residenza ciascun artista donerà la propria opera che contribuirà alla formazione di una Collezione di opere contemporanee che la Tenuta vuole andare costituendo presso la propria sede. I periodi di residenza previsti dal bando sono febbraio 2024 e novembre 2024. Bando e scheda candidatura sul sito della Tenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenuta Rasocolmo apre le sue porte agli artisti e diventa un grande atelier d’arte

MessinaToday è in caricamento