Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Scossa di terremoto lungo costa settentrionale della Sicilia: sisma di magnitudo tra 4.3 e 4.8

Epicentro in mare tra Termini Imerese e Cefalù secondo l'Ingv ma è stata tanta la paura anche in alcuni comuni del messinese

Tre scosse, la più forte di magnitudo tra il 4.3 e 4.8, hanno fatto tremare la costa siciliana centro settentrionale.

Alle 6.14, il terremoto, con epicentro in mare tra Termini Imerese e Cefalù, è stato avvertito distintamente anche nel messinese e sarebbe durato una decina di secondi. Molti si sono riversati in strada.

Scossa di terremoto a Palermo. Alle 6.14 la terra ha tremato in molti quartieri e in diversi paesi della costa. La scossa, come dice, è stata tra il 4.3 e 4.8 di magnitudo. Decine le telefonate arrivate ai vigili del fuoco, ma al momento non si registrano danni ma solo tanta paura. 

Da segnalare che - secondo quanto riporta l'Ingv, l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia - altre scosse di minore intensità si sono registrate sempre lungo tutta la costa settentrionale della Sicilia nelle ultime ore (alle 18.58 e alle 19.14 di ieri e alle 6.23 e 6.39 di stamattina).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto lungo costa settentrionale della Sicilia: sisma di magnitudo tra 4.3 e 4.8

MessinaToday è in caricamento