rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Librizzi

Tragedia a Librizzi, padre e figlio muoiono nello stesso giorno: proclamato lutto cittadino

Tindaro e Antonio Balletta si sono spenti a distanza di poche ore l'uno dall'altro. Cordoglio nel comune messinese dove i due erano conosciuti e stimati. Musumeci: "Destino crudele"

I loro cuori hanno smesso di battere a poche ore di distanza l'uno dall'altro. Prima il papà, Tindaro Balletta, ricoverato da diverse settimane all'ospedale "Fogliani" di Milazzo, si è spento nella mattinata di lunedì, poi il figlio, Antonio, che dopo un malore è stato portato d'urgenza all'ospedale di Patti ma in serata non ce l'ha fatta. Una tragedia che ha sconvolto il comune di Librizzi e il mondo della politica. Antonio Balletta, infatti, era consigliere comunale dove ricopriva anche la carica di vicepresidente. A ricordarlo anche il presidente della regione Nello Musumeci.

"Antonio non è più su questa Terra. Un giovane pieno di vita sul quale si è abbattuto un destino crudele. È un gravissimo lutto per la sua famiglia, per Librizzi, per la Comunità umana e politica di Diventerà Bellissima, che lo aveva visto militante appassionato e instancabile. Custodiremo il Suo ricordo e pregheremo per la Sua anima", ha scritto in un post su facebook il governatore siciliano. 

Bandiere a mezz'asta sul palazzo comunale. Il sindaco Renato Di Blasi ha proclamato per mercoledì 15 dicembre il lutto cittadino. "Due persone buone, sempre gentili e disponibili", scrivono in tanti sui social ricordando sia Antonio che Tindaro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Librizzi, padre e figlio muoiono nello stesso giorno: proclamato lutto cittadino

MessinaToday è in caricamento