Cronaca Statale 114 / Tipoldo

Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

Sul posto vigili del fuoco e carabinieri. Il ferito è stato trasportato al Policlinico in gravi condizioni. Fermato un cacciatore di 71 anni

Un'auto bruciata e un uomo ferito al volto da colpi di arma da fuoco. E' la scena che si è presentata ai soccorritori intervenuti nelle campagne di Tipoldo dopo una segnalazione. Vigili del fuoco, carabinieri e un'ambulanza del 118 hanno raggiunto contrada Cummarà intorno alle 9 di questa mattina. Successivamente sarebbero arrivati anche gli uomini della Scientifica. Accanto alla vettura distrutta dal rogo, un'altra auto con il lunotto infranto, probabilmente dai proiettili. 

Il ferito, un ragazzo di 28 anni, è stato trasporto al Policlinico in gravi condizioni e subito dopo trasferito in Rianimazione. 

“Venite, ho sparato all'uomo che mi ha bruciato l'auto”, arrestato un 71 enne per il ferimento a Tipoldo

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo, in compagnia di un'altra persona, avrebbe raggiunto i boschi con l'intento di raccogliere le castagne. Poco dopo sarebbe nato un diverbio con un altro individuo, forse il proprietario del terreno. Poco dopo il colpo d'arma da fuoco, non è ancora chiaro se volontario o accidentale. La zona resta presidiata dalle forze dell'ordine. Indagini in corso per ricostruire la dinamica. 

Così come riportato da Adnkronos, i carabinieri hanno fermato il presunto autore. Si tratta di un cacciatore 71enne di Messina.

Articolo aggiornato alle 12.45 del 18 ottobre//Inserimento dettagli presunto autore

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tipoldo, uomo ferito da arma da fuoco trovato accanto ad un'auto in fiamme

MessinaToday è in caricamento