Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca Centro / Piazza Duomo

Fontana Orione risplende in piazza Duomo, tolta l'impalcatura

Completate le indagini propedeutiche alle attività di restauro

Una bella sorpresa, stamani, per cittadini e turisti in piazza Duomo. Smontata l’impalcatura che da tempo “nascondeva” la Fontana Orione. La gradita sorpresa stamani in piazza Duomo ha destato la curiosità di cittadini e turisti. L'impalcato è stato rimosso perché sono state concluse le indagini annunciate ad aprile propedeutiche alle attività di restauro.

Fontana Orione, riprese le attività propedeutiche al restauro

Le indagini sono state effettuate con georadar, termografia, tomografia elettrica, endoscopia, ultrasuoni e analisi di laboratorio fisico-chimiche, nonché con valutazione della vulnerabilità sismica del monumento. Tutti i dati acquisiti confluiranno in un modello 3D ottenuto tramite rilievo laser scanner e restituzione grafica in modalità Bim, realizzando così un gemello digitale aderente alla realtà che conterrà la mappatura completa del degrado e consentirà una dettagliata progettazione del restauro successivo.

Il celebre monumento montorsoliano che Bernard Berenson definì come “la più bella fontana del cinquecento europeo”, ha subìto notevoli danni con il terremoto del 1908, ripristinati con l’intervento dell’Opificio delle Pietre Dure ed è stato interessato da molteplici interventi di ripristino. L’Istituto fiorentino di restauro è stato consultato recentemente dalla Soprintendenza e dal Comune di Messina per collaborare all’attività di diagnostica e al progetto di recupero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana Orione risplende in piazza Duomo, tolta l'impalcatura
MessinaToday è in caricamento