Cronaca Ortoliuzzo / Marmora

Torna a casa dal mare e nella borsa si ritrova un serpente

Disavventura per una donna reduce con la famiglia da una giornata sulla spiaggia di Marmora. Per ritrovare il rettile sono servite alcune ore e l'aiuto di alcuni parenti

Una tranquilla giornata al mare si è conclusa con un finale inaspettato per una famiglia messinese.

Padre, madre e una figlia di 10 anni hanno trascorso alcune ore di relax sulla spiagga di Marmora, nel tardo pomeriggio il rientro a casa. Quando la donna entra in bagno per una doccia avverte degli strani rumori provenire dalla borsa. al cui interno ci sono ancora i teli utilizzati durante la giornata. 

Incuriosita, si avvicina e apre la borsa e da qui la sorpresa: c'è un serpente che fa capolino tra i costumi e le creme solari. La donna lancia un urlo e avvisa il marito, ma nel frattempo il serpente scappa e si nasconde. Solo dopo alcune ore, con l'ausilio di alcuni parenti accorsi in aiuto, il rettile è stato ritrovato e allontanato dall'abitazione. 

L'animale probababilmente ha trovato rifiugio all'interno della borsa, magari spaventato dai rumori della spiaggia affollata. A ridosso dell'arenile, infatti, insiste una folta vegetazione e più sopra c'è il torrente. Luogo ideale per i serpenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna a casa dal mare e nella borsa si ritrova un serpente

MessinaToday è in caricamento