Torre Faro, entra in vigore l'ordinanza di chiusura di Capo Peloro

Dopo gli assembramenti che si sono registrati durante lo scorso week-end, complice il clima mite e le belle giornate, sarà attiva a partire dalle 13 e fino alle ore 17 l'ordinanza di interdizione all'area del pilone

Necessità di contenere il contagio da coronavirus attraverso tutte le misure possibili, secondo quanto previsto dall'ultimo Dpcm. A partire dalle 13 di oggi fino alle 17 per tutto il weekend l'area attorno al Pilone, a Torre Faro, sarà interdetta al pubblico, dopo l'ordinanza firmata dal sindaco Cateno De Luca che, d'intesa con la Prefettura ha predisposto la chiusrua di via Lanterna, a eccezione della possibilità di accesso per i residenti e per gli esercizi autorizzati ad aprire. Un provvedimento necessario dopo gli assembramenti che si sono registrati lo scorso fine settimana nell'area dove tantissimi cittadini, incuranti dell'emergenza coronavirus, hanno letteralmente preso d'assalto il litorale. Fino a domenica, per contrallare che l'ordinanza venga rispettata, i vigili urbani e le forze dell'ordine presidieranno l'area. Ma una stretta maggiore ci sarà anche in tutte le altre piazze della città. Sopratutto in vista della decadenza dell'ordinanza regionale che in un primo momento aveva vietato l'apertura pomeridiana degli esercizi commerciali la domenica ma che è stata, invece, revocata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Donne contro le donne, esplode il caso delle vignette "scandalose" di Lelio Bonaccorso

  • Covid, è morto il sindacalista Santino Paladino

  • Stroncato da un malore mentre consegna la frutta a un cliente, muore il titolare di una azienda

  • Coronavirus, due i casi a Messina con la sindrome di Kawasaki

  • Messa della vigilia di Natale alle 20, cenoni e tombolate con parenti "ristretti": prime anticipazioni sul Dpcm delle feste

  • Stop al coprifuoco per i negozi e riapertura delle scuole, passa in consiglio la mozione contro l'ordinanza di De Luca

Torna su
MessinaToday è in caricamento