Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Torrenova

Torrenova, derubava gli anziani zii: arrestato un 47enne

L'uomo ai domiciliari con l'accusa di furto, ricettazione, detenzione abusiva di munizioni e possesso di farmaci ad azione donate. Ai parenti “prestava” assistenza domiciliare. I sospetti dopo una serie di ammanchi in casa

Avrebbe dovuto prendersi cura di loro. Uno degli affetti più cari, quello per i nipoti. Invece è stato arrestato con l'accusa di averli derubati più volte. L'aggravante è che erano anziani e indifesi.

E' accaduto a Torrenova, dove i carabinieri hanno arrestato un 47enne con l'accusa di furto, ricettazione, detenzione abusiva di munizioni e possesso di farmaci ad azione dopante. Le indagini sono scattate dopo la denuncia di una coppia di anziani su una serie di furti di denaro e preziosi messi a segno nella loro abitazione. I sospetti erano presto ricaduti proprio sul nipote, che prestava loro assistenza domiciliare. Ieri pomeriggio i militari lo hanno fermato mentre usciva dalla casa degli zii.

Addosso aveva 80 euro appena sottratti agli anziani parenti. Nell'abitazione dell'uomo, invece, sono stati trovati alcuni gioielli in oro e altri preziosi di cui non ha saputo giustificare la provenienza, 200 cartucce da caccia calibro 12 illegalmente detenute e cinque flaconi di farmaci ad azione dopante.

Per il 47enne è scattato l'arresto e dopo le formalità di rito è stato condotto nella propria abitazione agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrenova, derubava gli anziani zii: arrestato un 47enne

MessinaToday è in caricamento