menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torrenti, lavori in corso per la messa in sicurezza: al via la pulizia del San Michele

Sono stati già realizzati gli interventi di manutenzione sui torrenti di Santo Stefano, Vallone Santa Margherita, Contrada Vena a Pezzolo, Torrente Ciaramita Annunziata, Torrente Pozzi e Verginelli a Camaro Superiore e la Pozza di raccolta a monte del vallone Baglio

Continuano i lavori nei torrenti di pulizia e di messa in sicurezza.  Per mitigare i rischi di esondazione dei corsi d’acqua, proseguono gli interventi predisposti dall’assessore alla Protezione Civile Massimiliano Minutoli per assicurare il regolare deflusso delle acque nei casi di eventi meteorici.

Con l’appalto posto in essere per l’importo complessivo di € 218.788,39, il cui Rup è l’ingegnere Antonino Cortese, e affidato alla ditta Loto s.r.l. con verbale del 23.12.2020 per l’importo di € 126.468,96 oltre oneri per la sicurezza ed i.v.a., sono stati già realizzati gli interventi di manutenzione sui torrenti di Santo Stefano, Vallone Santa Margherita, Contrada Vena a Pezzolo, Torrente Ciaramita Annunziata, Torrente Pozzi e Verginelli a Camaro Superiore e la Pozza di raccolta a monte del vallone Baglio. Ieri sono stati avviati, sotto il controllo del D.L. Antonino De Salvo, i lavori di rimozione della vegetazione e di eliminazione di rifiuti presenti sul torrente San Michele.

“Si prosegue nell’opera di garantire la sicurezza del territorio. Rincresce dovere intervenire spesso per l’irresponsabilità di ignoti che continuano ad usare i corsi d’acqua come discariche e ricettacoli d’immondizia. Auspichiamo la collaborazione della cittadinanza per potere assicurare una mitigazione dei rischi sempre maggiore” – ha dichiarato l’assessore Minutoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento