Cronaca Gazzi

Svincolo chiuso e senso unico alternato in via del Santo: traffico in tilt a Gazzi

La presenza di due cantieri in contemporanea ha creato lunghe code e disagi. L'ira del consigliere Libero Gioveni che invoca una cabina di regia tra Comune e Cas: "Dove sono finiti i blitz del sindaco De Luca?"

Foto di repertorio

Ennesima mattinata da incubo per quel che riguarda la viabilità cittadina. Traffico in tilt a Gazzi dove alla chiusura dello svincolo della tangenziale, in programma fino al 14 maggio) si è aggiunto il senso unico alternato in via del Santo. Una concomitanza di interventi manutentivi che ha di fatto creato lunghe code e notevoli disagi, in una zona già critica. 

Sulla scelta di iniziare i lavori in via del Santo arrivano le critiche del consigliere Libero Gioveni che invoca l'intervento del sindaco Cateno De Luca e chiede una cabina di regia tra le istituzioni. Se come sembra lo svincolo di Gazzi sarà riaperto sabato – si chiede Gioveni – perché infierire sugli automobilisti messinesi appena due giorni prima? Non si po teva aspettare la prossima settimana? Perché non istituire una cabina di regia fra Comune, Cas e società concessionari e quando vi è una concomitanza degli interventi? Perché non provare a calendarizzare con più oculatezza e raziocinio i lavori programmati sul territorio, di qualsivoglia natura? Ci si rende conto – prosegue incredulo il consigliere – che proprio l’intersezione di Gazzi in cui conferiscono nelle ore di punta migliaia di autovetture da Gescal, San Giovannello, via Comunale Santo, Bordonaro, Cumia, Fondo Fucile, villaggio Aldisio, San Filippo e via Del Santo, è forse quella con più elevate criticità anche in tempi normali?Figuriamoci quando vi sono, come in questo periodo, chiusure o interferenze".

Le file chilometriche presenti in tutte le diramazioni dell’intersezione – insis te l’esponente di FdI – stamattina facevano davvero impressione, con le immagina bili imprecazioni degli automobilisti in preda a crisi di nervi. Rimango davvero basito per la troppa superficialità con cui si affrontano in questa città simili situazioni -conclude indignato Gioveni. Dove sono andati a finire i blitz del sindaco De Luca?? Li faccia per verificare soprattutto queste ver gogne, magari rinunciando a qualche spremuta d’arancia mattutina".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svincolo chiuso e senso unico alternato in via del Santo: traffico in tilt a Gazzi

MessinaToday è in caricamento