rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca

Esodo e controesodo, nuova segnaletica per gestire il traffico verso gli imbarcaderi

Il provvedimento della polizia municipale in vista del Ferragosto. Messina si prepara ai giorni più caldi dal punto di vista della viabilità

Il week-end scorso tutto sommato non ha creato troppi disagi, ma il prossimo per la viabilità si annuncia sicuramente più "caldo". Previste code agli imbarcaderi in concomitanza con le festività del Ferragosto che ogni anno coincidono con il momento di maggior intensità del traffico legato all'esodo estivo. E proprio per questo la polizia municipale sta perfezionando tutte le strategie per contenere i problemi e farsi trovare pronta, anche in virtù del controesodo che scatterà a fine mese.

Sotto la direzione del comandante Stefano Blasco, sono stati posizionati lungo le vie interessate dal traffico da e per gli approdi nuovi segnali catarifrangenti con i quali indicare il percorso da seguire senza ostacolare la viabilità ordinaria. I cartelli sono già visibili lungo viale della Libertà, Cortina del porto e viale Giostra e le vie di collegamento con gli svincoli autostradali. Terminata la processione della Vara, verranno installati anche lungo la via Garibaldi. Un'attività portata avanti in sinergia con Caronte&Tourist a cui lo stesso comandante Blasco ha rivolto un ringraziamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esodo e controesodo, nuova segnaletica per gestire il traffico verso gli imbarcaderi

MessinaToday è in caricamento