rotate-mobile
Cronaca

Tir contro guard rail, ritardi nelle operazioni di rimozione del mezzo: code e rallentamenti

Il maltempo sta rendendo difficili le manovre per mettere in sicurezza la strada e spostare il mezzo pesante che si è schiantato contro le barriere

Dopo l'incidente di questa notte che ha coinvolto un tir, anche la città soffre per le ripercussioni sul traffico cittadino. Ritardi si sono registrati, infatti, durante le operazioni di rimozione del mezzo e messa in sicurezza della corsia stanno subendo rallentamenti per via del maltempo. A comunicarlo è anche il Cas in una nota in cui chiarisce le dinamiche del sinistro.

Incidente in autostrada, tir si schianta contro le barriere

"Si registrano pesanti disagi per il traffico in tangenziale stamane. Nella notte, nel tratto autostradale tra Messina Boccetta e Messina Giostra, un autista che si dirigeva in direzione Palermo ha perso il controllo di un mezzo pesante che sbandando ha sfondato il guardrail ed è rimasto incastrato tra le lamiere che delimitano la carreggiata all’altezza del km. 10,500, poco prima de quartiere Ritiro", scrivono. 

Intanto per chi si muove da Catania in direzione Palermo si segnalano al momento code e rallentamenti tra lo svincolo di Gazzi e quello di Boccetta, dove è stata istituita anche l’uscita obbligatoria, fino al termine delle operazioni. Lo svincolo è stato chiuso anche in entrata in direzione Palermo, ma è possibile utilizzare quello di Giostra. "Il servizio di sicurezza di Autostrade Siciliane al momento stima la riapertura del tratto entro un paio d'ore", rassicura il Cas. 

Per il secondo giorno di fila, quindi, gli utenti dovranno affrontare i disagi. Anche ieri, infatti, l'avaria di un autobus all'altezza dello svincolo di Giostra, ha causato lunghe code e rallentamenti per chi doveva immettersi in tangenziale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tir contro guard rail, ritardi nelle operazioni di rimozione del mezzo: code e rallentamenti

MessinaToday è in caricamento