Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Trasferimenti di vigili per aumentare i servizi in strada, consigliere comunale interviene sulla carenza di agenti

Nuova riorganizzazione del personale della polizia municipale per rinforzare le attività esterne, intanto Giandomenico La Fauci racconta quanto avvenuto dopo un incidente stradale

Trasferimenti di personale alla polizia municipale per tornare ad aumentare i servizi di viabilità. Così hanno deciso l'assessore Dafne Musolino e il comandante vicario Giovanni Giardina che coordinerà gli interventi su tutto il territorio comunale. Ai falchi della Municipale, tra gli altri servizi, il compito principale di vigilare all'interno di Gran Camposanto, parchi e ville.

Sulla carenza di vigili urbani invece il consigliere comunale di Ora Messina Giandomenico La Fauci ha voluto dire la sua: "Una buona amministrazione passa dalle piccole cose, dai dettagli. Messina non merita un sindaco impegnato in un tour elettorale mentre la città ha bisogno di interventi. Uno dei problemi da sempre più complicati di Messina è il decongestionamento del traffico, quando questo viene influenzato da piccoli incidenti occorrerebbe intervenire immediatamente. Vi racconto un ultimo episodio di cui sono personalmente testimone. Poco dopo le 17:30, sulla Via La Farina, uno scontro tra un mezzo a due ruote e un pullman privato ha totalmente bloccato il flusso del traffico su quella che resta una delle vie più congestionate della città. Ho immediatamente chiamato l'ambulanza, giunta sul posto – con tutte le difficoltà del caso – poco dopo, e contestualmente richiesto l'intervento di una pattuglia della Polizia Municipale per il ripristino del flusso del traffico. Chiamate finite nel vuoto, dato che nessuno ha mai risposto. Mi sono rivolto al comandante Crisafulli che, giustamente, denunciava il numero esiguo di personale a disposizione per chiarire il motivo delle mancate risposte al numero della Polizia Municipale. Negli stessi momenti sul posto – nella carreggiata opposta – giungeva una pattuglia della Polizia Municipale. Accortasi del blocco stradale, allora, provava a intervenire nonostante fosse in transito per rispondere a un'altra chiamata. Anche loro, interrogati, denunciavano la condizione di difficoltà nello svolgere il proprio lavoro visto il personale ridotto e una sola squadra infortunistica. Al sindaco, allora, andrebbe chiesto perché bloccare concorsi e assunzioni fino al 2024? Se la Polizia Municipale è costretta a gestire il proprio lavoro in questo modo, perché non trovare soluzioni concrete? Dopo il suo addio non è stato sostituito il Comandante Ferlisi, con il sindaco che non ha mai affrontato in maniera seria un argomento tanto delicato. Da cittadino - conclude La Fauci - mi sento di ringraziare il personale della Municipale che prova a barcamenarsi nonostante queste problematiche".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferimenti di vigili per aumentare i servizi in strada, consigliere comunale interviene sulla carenza di agenti

MessinaToday è in caricamento