rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca Lipari

Il "mistero" della nave Eolie-Napoli e le altre corse soppresse: protestano i viaggiatori

La nota del Circolo "Franco Servello" sui collegamenti marittimi nell'arcipelago. Slitta il ripristino del secondo traghetto settimanale per il capoluogo partenopeo. Chieste rassicurazioni anche sui trasporti tra tutte le sette isole

Che fine ha fatto il traghetto Milazzo-Eolie-Napoli? Se lo chiedoo Francesco Rizzo di Fratelli d'Italia e Gianluca Giuffrè del circolo territorale "Franco Servello". Entrambi denunciano un "incomprensibile ed ingiustificato passo indietro" sui collegamenti marittimi che fa slittare il ripristino della seconda corsa settimanale, quella del giovedì, della nave per Napoli ( linea Milazzo-Eolie-Napoli) probabilmente al prossimo mese di dicembre.

"Un dietrofront clamoroso - spiegano Rizzo e Giuffrè -  nonostante le rassicurazioni da Roma e da Palermo. La Caronte e Tourist, compagnia che assicura i collegamenti a mezzo nave, nei giorni scorsi aveva inserito la corsa sul proprio sito con prima partenza utile giovedì 24 Novembre salvo poi annullare tutto e riproporre la corsa giovedì 01 Dicembre. A questo punto chiediamo rassicurazioni e chiarimenti circa il ripristino di tutte le corse, anche quelle interisole, a mezzo nave soppresse. Se non  vi saranno ulteriori sviluppi e garanzie certe nel breve termine saremo al fianco, come sempre, dei cittadini eoliani ai quali non resterà altro che attuare clamorose forme di protesta".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il "mistero" della nave Eolie-Napoli e le altre corse soppresse: protestano i viaggiatori

MessinaToday è in caricamento