Cronaca

Trema la Sicilia, tre scosse in poche ore

La più forte nel palermitano avvertita anche dalla popolazione, mezz'ora prima terremoto di magnitudo 2.1 è stato registrato dall'Ingv nella costa siciliana nord orientale di Messina

Trema la Sicilia. Una scossa di magnitudo 2.1 è stata registrata dall'Ingv nella costa siciliana nord orientale di Messina oggi pomeriggio poco prima delle 16. La scossa è stata localizzata a una profondità di 120 chilometri. Più forte la scossa mezz’ora dopo nel territorio di Bompietro, nel palermitano, di magnitudo 3.5, avvertita distintamente dai circa 1.400 abitanti del centro che si trova a 77 chilometri da Palermo, ma anche dalla popolazione dei comuni vicini come Blufi o Alimena. Al momento non si hanno notizie circa danni o feriti.

Nell primo pomeriggio, alle 14.44, anche nel Tirreno Meridionale, è stato registrato un terremoto di magnitudo 2.3 a 27 chilometri di profondità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trema la Sicilia, tre scosse in poche ore

MessinaToday è in caricamento