rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Milazzo

Trent'anni della morte di Davide Salmeri, Milazzo non ha dimenticato: "Una strada per ricordarlo"

La giunta municipale  ha deliberato l’avvio del procedimento per l’intitolazione. Il giovane deceduto a soli 15 anni in un incidente stradale, che costò la vita anche alla madre ed alla fidanzata del fratello

La giunta municipale  ha deliberato l’avvio del procedimento per l’intitolazione di una strada, o piazza cittadina, alla memoria del cittadino Francesco Davide Salmeri.

A dare l’input era stato il Consiglio comunale mesi addietro, approvando una mozione, prima firmataria Santina Sgrò, con la quale veniva ricordato con la stessa che il prossimo 15 maggio ricorrerà il trentesimo anniversario della morte del giovane Salmeri, deceduto sull’autostrada in prossimità di Milazzo in un pauroso incidente stradale, che costò la vita anche alla madre ed alla fidanzata del fratello che viaggiavano sulla stessa vettura.

Francesco Davide Salmeri, tragicamente deceduto a soli 15 anni, viene ricordato per le  sue qualità morali e quale testimone di valori quotidianamente manifestati in episodi che, pur non avendo nulla di eclatante, o eroico, tuttavia nella loro semplicità e spontaneità attestano l’importanza dei gesti concreti di amore  verso il prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trent'anni della morte di Davide Salmeri, Milazzo non ha dimenticato: "Una strada per ricordarlo"

MessinaToday è in caricamento