rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Ritrovato alle isole Eolie il giovane scomparso da una settimana, la mamma: "Grazie a chi ci ha aiutato"

I carabinieri lo hanno individuato a Panarea dopo la segnalazione di una donna di Ginostra. Il giovane sembra essere in buone condizioni. Dopo la telefonata il padre e il fratello si sono messi in viaggio per raggiungerlo

Ha un lieto fine, la scomparsa di Marco Puglisi il ragazzo di 29 anni, sparito di casa una settimana fa. Di lui non si sapeva più nulla dal 20 luglio scorso dopo essere uscito dialla sua casa di Mazzarrà Sant'Andrea casa volontariamente. La famiglia aveva lanciato appelli e segnalato ai carabinieri per avviare le ricerche quando stamattina è arrivata la chiamata del ritrovamento del figlio. 

I militari dell'arma lo hanno visto a Panarea ma già una donna, intorno alle 7.30, aveva chiamato la famiglia per avvisare che un ragazzo che somigliava a Marco era a Ginostra pronto per imbarcarsi in un altra isola dell'arcipelago. Il giovane sembra essere in buone condizioni ma stanco. Dopo la telefonata il padre e il fratello si sono messi in viaggio per raggiungerlo. 

La mamma Fortunata ringrazia a nome di tutta la famiglia coloro che hanno contributio al ritrovamento e hanno mostrato la loro vicinanza in questi giorni di grande preoccupazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato alle isole Eolie il giovane scomparso da una settimana, la mamma: "Grazie a chi ci ha aiutato"

MessinaToday è in caricamento