Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Tumore al seno, l'ottobre "rosa" per la prevenzione: screening gratuiti in piazza Duomo

L'iniziativa di Comune e Asp presentata stamane. Screening oncologici gratuiti per carcinoma mammario e altre patologie anche con camper itineranti per raggiungere i comuni più disagiati

“Anche quest’anno come Asp di Messina abbiamo voluto organizzare con il Comune di Messina e con la collaborazione di altri enti come i Lions, Avis e Admo degli eventi che riguardano la prevenzione per tutto questo mese definito l’Ottobre rosa, poiché dedicato soprattutto al carcinoma mammario. Tuttavia, saremo attivi e porremo particolare attenzione anche ad agli altri screening oncologici che riguardano la cervice uterina per le donne dai 25 ai 64 anni, o il colon retto sia per gli uomini che per le donne da 50 ai 69 anni, con esami anche presso le farmacie. Una prevenzione dunque a tutto campo per diverse patologie, che sarà possibile fare eseguendo degli esami semplici che consentiranno di abbattere l’incidenza di queste malattie e salvare molte vite umane. Cerchiamo di promuovere, inoltre, stili di vita corretti sia con l’alimentazione che con l’attività fisica per evitare l’insorgere delle cause principali di tutti i tipi di tumori e delle patologie croniche come il diabete o l’ipertensione. Queste attività diffuse nel territorio ci consentono di ridurre il carico di malattie che gravano sul servizio sanitario”.   Lo ha detto la dott.ssa Rosaria Cuffari direttore UOC Centro Gestionale Screening sugli Screening Oncologici Organizzati, partecipando all’incontro di presentazione dell’ “Ottobre Rosa” a Messina  a Santa Maria Alemanna. All’evento erano presenti anche il sindaco Federico Basile, l’assessore alle Politiche Sociali Alessandra Calafiore, il commissario Straordinario dell’Asp di Messina Domenico Sindoni, il presidente dell’Ordine dei Medici di Messina Giacomo Caudo e il presidente dell’Associazione “Per Te Donna” Angiola Cutrona. Sono state presentate inoltre delle relazioni moderate dalla dott.ssa Eliana Tripodo, dirigente medico dell’UOC Centro Gestionale Screening, della dott.ssa Rosaria Cuffari direttore UOC Centro Gestionale Screening Asp, del Responsabile UOS Screening Mammografico sulle competenze specifiche dott. Antonio Farsaci, della responsabile della Brest Unit di Taormina dott.ssa Luisa Puzzo. Ha concluso l’incontro la dott.ssa Vittoria Lombardo, biologa dell’ASP, illustrando la vita segreta delle cellule.

Angelo Farsaci ha quindi illustrato i prossimi appuntamenti a Messina ed in provincia con il camper mammografico spiegando: “Dal 17 fino al 20 di ottobre saremo con l’unità mobile itinerante mammografica in provincia di Messina a Cesarò e San Teodoro, posti particolarmente disagiati perché si trovano a distanza di parecchi chilometri dall’ospedale di Sant’Agata di Militello. Non è la prima volta che ci rechiamo in questi comuni e abbiamo sempre avuto un ‘ottima risposta da parte delle donne.  Inoltre, abbiamo già organizzato con il Centro gestionale screening, con il patrocinio del Comune di Messina, sabato 21 e domenica 22 ottobre a piazza Duomo delle altre attività: saranno presenti sia con il camper per eseguire le visite senologiche, sia con quello per lo screening mammografico”. Saranno presenti sempre nelle stesse giornate anche i Lions come ha spiegato la presidente zona 7 Lions dott.ssa Maria Francesca Scilio sottolineando: per queste date metteremo a disposizione delle persone iscritte all’associazione che hanno particolari competenze professionali sanitarie e faranno gli screening gratuiti per l’ipertensione, sui corretti stili di vita e quelli diabetologici a tutti quelli che vorranno. Poi sarà presente anche un altro camper per le visite oculistiche donato dal distretto Lions, con il contributo della Fondazione all’unione italiana ciechi regionale, che lo utilizza per queste visite oculistiche nel territorio. In particolare, sabato 21 dalle 9 alle 13 sarà presente il mezzo con un oculistica e un ortottista che faranno quanto più visite possibili alla cittadinanza attenzionando le fasce deboli”.

Su queste iniziative si è soffermata la Presidente dell’associazione “Per Te Donna” Angiola Cutrona rimarcando: “La mia associazione diffonde da sempre la cultura della prevenzione. In questa occasione ci teniamo a sottolineare soprattutto l’importanza della giornata del 13 ottobre che è stata istituzionalizzata ormai da tre anni grazie all’impegno dell’associazione ‘Europa donne Italia’, nata da un’idea del prof. Umberto Veronesi. E’ il giorno in cui si illuminano di rosa tutti i monumenti, e quest’anno verrà fatto anche nella facciata del municipio di Messina”. “Ci sarà la giornata di sensibilizzazione al tumore al seno metastatico – prosegue -che  riguarda un aspetto molto complesso della malattia, perché non si guarisce, ma si cura, e le donne hanno bisogno di un team multidisciplinare che li segua costantemente. Quest’anno segnaliamo anche un video di Europa donne Italia che lancia la campagna ‘Una voce per tutte’ nel quale persone affette da questa patologia fanno un appello, affermando che ‘per sentire basta l’udito, mentre per ascoltare occorre l’impegno’. E anche noi auspichiamo l’impegno delle istituzioni regionali e nazionali affinché la denuncia di queste donne non rimanga inascoltata e possano avere garantito un percorso di cure adeguato e una qualità di vita migliore”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tumore al seno, l'ottobre "rosa" per la prevenzione: screening gratuiti in piazza Duomo
MessinaToday è in caricamento