Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Taormina / SS114

Il corpo senza vita di una turista nelle acque tra Taormina e Letojanni

Un malore durante una nuotata la causa della morte di una donna di 54 anni in vacanza con un'amica nella perla ionica. Inutili i tentativi di soccorso come avvenne a Recanati per il campione di ciclismo Felice Gimondi

Il corpo che girovagava senza vita a poche decine di metri dalla battigia. Una turista, a quanto pare di Belgrado, di 54 anni, è stata ritrovata cadavere oggi pomeriggio dagli uomini della Guardia costiera di Giardini Naxos e dagli operatori del 118. Secondo i primi accertamenti la causa della morte è da addebitare a un malore che durante la nuotata ha stroncato la vita alla vittima. Pare che la slava si trovasse a Taormina in vacanza in compagnia di un'amica. Lo specchio d'acqua di Mazzeo la zona in cui è stato ritrovato il corpo. Inutili i disperati tentativi di rianimare la turista. 

La notizia fa venire alla mente il decesso a Recanati del campione di ciclismo Felice Gimondi morto il 16 agosto scorso a a causa di un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Naxos. 

Nuotata fatale per Felice Gimondi, sport in lutto 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il corpo senza vita di una turista nelle acque tra Taormina e Letojanni

MessinaToday è in caricamento