rotate-mobile
Cronaca

Sesso, pestaggi e droga a fiumi a Santa Lucia sopra Contesse: in nove scelgono il rito abbreviato

I “protagonisti” dell’operazione  "Knock down" dovranno comparire davanti al giudice Mara Militello. L’indagine partita dopo il “massacro” di un ragazzo finito in un prognosi riservata per un debito di 200 euro

Sesso in cambio di droga, violenti pestaggi per debiti e stupefacenti che scorrevano a fiume. Va a giudizio il 14 dicembre il “pericolosissimo gruppo” di Santa Lucia Sopra Contesse, la compagine disarticolata dalla Squadra Mobile coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Messina che a luglio ha portato a undici misure cautelari.

I “protagonisti” dell’operazione  "Knock down" dovranno comparire davanti al giudice Mara Militello che ha disposto l’attivazione della videoconferenza per gli imputati detenuti e la traduzione di quelli sottoposti alla misura degli arresti domiciliari. Si tratta dei nove su undici imputati che hanno scelto il rito abbreviato:  Carmelo Alati,  Antonino Aloisi, Salvatore Arena, Angelo Arrigo, Matteo Fiore, Roberto Rizzo, Domenico Romano, Daniele Settimo e Nicola Marra.

Rito ordinario invece per Valentino Chiatto e Giuseppe Arena. L’indagine era partita dopo una spedizione punitiva che nel novembre 2018 aveva mandato in ospedale un ragazzo in prognosi riservata per un debito di soli 200 euro legato all’acquisto della droga. “Un massacro”, lo ha definito il gip Fabio Pagana nell’ordinanza di custodia cautelare. 

Le indagini si erano concentrate subito su alcuni esponenti già noti alle forze dell’Ordine di Santa Lucia sopra Contesse. Da lì una sono scattate intercettazioni telefoniche e ambientali, appostamenti, verifiche su telecamere di videosorveglianza che hanno delineato l’esistenza del gruppo criminale. Per il pestaggio sono stati individuati come responsabili di lesioni aggravate Salvatore Arena, Antonino Aloisi e Matteo Fiore, quest'ultimo - difeso dall'avvocato Nino Cacia - con un ruolo di primo piano nell’organizzazione.

Impegnati nella difesa anche gli avvocati Carmelo Picciotto, Salvatore Silvestro, Giuseppe Bonavita, Giusepp Lipera, Rosa Guglielmo e Antonio Bongiorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso, pestaggi e droga a fiumi a Santa Lucia sopra Contesse: in nove scelgono il rito abbreviato

MessinaToday è in caricamento