rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

La Pigotta dell'Unicef a Giada e Vasiliu Nathan, primi nati del 2023 al Policlinico

Nel segno della continuità, torna per il terzo anno consecutivo, l’iniziativa promossa dal Comitato Provinciale di Messina presieduto da Angela Rizzo Faranda

Nel segno della continuità, torna per il terzo anno consecutivo, l’iniziativa promossa dal Comitato Provinciale di Messina per l’Unicef, presieduto da Angela Rizzo Faranda, che consiste nel donare, alle mamme dei primi due nascituri dell’anno, un bimbo e una bimba, dati alla luce al Policlinico di Messina due pigotte, la bambola di pezza  diventata il simbolo dell’Unicef.

Questa iniziativa è resa possibile grazie alla generosità della biologa Rosalba Caruso, madrina dell’evento e sostenitrice Unicef, in servizio presso l’Uoc di Patologia clinica, settore di Tipizzazione Tissutale del Policlinico, che ha donato le due Pigotte, alle mamme dei primi due bimbi nati nel 2023, per tenere viva la memoria della madre, signora Maria Rosaria Valenti, insegnante che tanto si è spesa per i bambini e che condivideva i contenuti  e gli obiettivi dell’Unicef. 

La prima Pigotta è stata consegnata dalla dottoressa Rosalba Caruso, alla presenza della dalla presidente Angela Rizzo Faranda, come segno di benvenuto alla piccola Giada Nina Ferrara, nata all'1,40 del 1 gennaio 2023, per la gioia di mamma Gaetana Caccamo e di papà Joseph assistitt dall'equipe composta da Alessandro Solano (ostetrico), Antonio Denaro e Martina Mongitore (ginecologi), Antonina Paolata (neonatologa), Loredana Rumeno (infermiera). Il primo maschietto dato alla luce al Policlinico è invece Vasiliu Nathan, nato alle 21,32 del 1 gennaio 2023 per la gioia di mamma Vgneri Ausea e papà Gabriele. L'equpe era composta da Roberta Granese e Urbani Patrizia (ginecologhe), Sottile Dominique (ostetrica), Arria Rosaria (infermiera), Mancuso Alba (neonatologa). 

Giada e Nathan sono stati dati alla luce nel reparto di Ostetricia e ginecologia del Policlinico “Gaetano Martino” da tempo impegnato nel percorso per ottenere l’attestazione Unicef di “Ospedale amico dei bambini e delle bambine”. 

L’organizzazione è stata curata dalla presidente provinciale dell'Unicef, Angela Rizzo Faranda che ringrazia i professori Carmelo Romeo direttore dell'Uoc del Dipartimento Materno Infantile e Alfredo Ercoli, direttore dell'Uoc di Ginecologia e ostetricia del Policlinico per aver autorizzato l'iniziativa, la dottoressa Piera Liotta e l’ostetrica Serena Villari per la preziosa collaborazione.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Pigotta dell'Unicef a Giada e Vasiliu Nathan, primi nati del 2023 al Policlinico

MessinaToday è in caricamento