rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Roccalumera

Scende dall'auto e minaccia di buttarsi dal viadotto, salvato dalle forze dell'ordine

È accaduto ieri lungo l'A18. Provvidenziale l'intervento di polizia stradale e carabinieri

Momenti concitati ieri nel tardo pomeriggio lungo l'A18 Messina-Catania. Un uomo ha fermato la propria auto ed è sceso dall'abitacolo avvicinandosi alla ringhiera del viadotto Bucalo con l'intento di gettarsi nel vuoto. A dare l'allarme alcuni automobilisti in transito. Sul posto è giunta una pattuglia dei carabinieri di Taormina.I militari, diretti dal comandante Giovanni Riacà, hanno avviato una delicata conservazione con l'uomo per convincerlo a desistere. Pochi minuti dopo sul posto è giunta la polizia stradale di Giardini Naxos. Ed è stato proprio un agente della Stradale a bloccare l'uomo e portarlo in una zona più sicura in attesa dell'arrivo dell'ambulanza.

Un'operazione congiunta delle forze dell'ordine che ha evitato una tragedia.

Si ricorda che c'è una linea verde sempre attiva alla quale rivolgersi per le richieste di aiuto: Telefono Amico 199.284.284; Telefono Azzurro 1.96.96; Progetto InOltre 800.334.343; De Leo Fund 800.168.678

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scende dall'auto e minaccia di buttarsi dal viadotto, salvato dalle forze dell'ordine

MessinaToday è in caricamento