Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via Napoli

Medici positivi all'Usca di via Napoli, l'Asp dispone l'accoglienza in locali più grandi

L'azienda sanitaria annuncia da oggi il trasferimento negli uffici di via Risorgimento e via La Farina, preoccupazione tra i volontari che devono entrare a contatto con i sanitari

Medici dell'Usca positivi al coronavirus, locali troppo piccoli in via Napoli per ospitare insieme sanitari e volontari. L'azienda sanitaria provinciale conferma i casi al Centro di unità assistenziale medica e annuncia già da oggi il trasferimento del personale negli uffici di via Risorgimento e via La Farina come sottolinea il direttore sanitario Dino Alagna. Serpeggia preoccupazione tra i volontari che devono venire a contatto con i medici. "Abbiamo avuto conferma di casi positivi tra i medici- afferma Alagna - sappiamo dei loro problemi e per evitare assembramenti abbiamo disposto il loro trasferimento, vorrei anzi aggiungere che in tutta la provincia sono già 32 in totale le Usca attivate, dieci solo nel capoluogo". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici positivi all'Usca di via Napoli, l'Asp dispone l'accoglienza in locali più grandi

MessinaToday è in caricamento