Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Covid, monitoraggio della Regione su Rsa e case di riposo: il punto sulle vaccinazioni

Il primo report dall’Asp di Messina è stato inoltrato al dipartimento Dasoe e documenta, fino al 31 maggio, quasi mille immunizzazioni negli ospizi

Avviato dalla Regione un monitoraggio per verificare quanti sono stati i vaccinati nelle Rsa e nelle case di Riposo. La richiesta è stata trasmessa il 25 maggio a tutte le Asp territoriali che dovranno mensilmente comunicare all’organo istituzionale l’andamento delle immunizzazione all’interno delle strutture sociosanitarie di competenza. Il primo report dall’Asp di Messina è stato inoltrato al dipartimento Dasoe e documenta, fino al 31 maggio, quasi mille immunizzazioni (anche con sola prima dose) nelle case di riposo. Solo una ventina rimangono i soggetti ancora da vaccinare, per motivi di salute, precedenti infezioni da Covid 19 o rifiuto alla vaccinazione.

Leggermente diversa la situazione nelle Rsa dove ai quasi 200 ospiti immunizzati fanno da contraltare quasi una quarantina di soggetti ancora da vaccinare.

C’è tuttavia da dire che il numero relativo alle case di riposo fa riferimento a quelle regolarmente censite ed autorizzate. Grazie all’attività della Polizia municipale guidata dal comandante Giovanni Giardina, sia lo scorso anno che all’inizio del 2021, sono state individuate e denunciate strutture “fantasma” che in piena pandemia operavano pur non essendo autorizzate e dunque iscritte all’elenco regionale o locale. Una quindicina quelle che sono state segnalate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, monitoraggio della Regione su Rsa e case di riposo: il punto sulle vaccinazioni

MessinaToday è in caricamento