Cronaca

Sabato di Pasqua vaccini anti Covid nelle parrocchie, ma Messina non c'è

L’Arcidiocesi non effettuerà le somministrazioni ma si è resa disponibile a concordare altre date per la istituzione di un servizio e non per un’attività occasionale, nel rispetto degli accordi presi con le Autorità sanitarie

Sabato di Pasqua vaccini anti Covid nelle parrocchie della Sicilia ma Messina non c’è. La Diocesi non ha dato disponibilità a ospitare sabato, vigilia di Pasqua, le vaccinazioni frutto di un accordo tra l'assessorato regionale alla Salute e la Conferenza episcopale siciliana. L’iniziativa interessa le persone tra 69 e 79 anni (non appartenenti alla categoria dei "vulnerabili") che riceveranno il siero Astrazeneca. Secondo le indicazioni della Regione, la vaccinazione sarà effettuata se ci saranno un minimo di 50 prenotazioni per parrocchia.

L’Arcidiocesi di Messina si è resa disponibile a concordare altre date per la istituzione di un servizio e non per un’attività occasionale, nel rispetto degli accordi presi con le Autorità sanitarie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabato di Pasqua vaccini anti Covid nelle parrocchie, ma Messina non c'è

MessinaToday è in caricamento