rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Covid e influenza, l'Asp avvia la campagna di vaccinazione

Dal 16 ottobre la somministrazione delle dosi. Tutte le informazioni utili

L'Asp, comunica che, dal prossimo 16 ottobre avrà inizio la Campagna Vaccinale Antinfluenzale e Anti Covid-19 2023-2024 a Messina e provincia.

La vaccinazione potrà essere effettuata presso: l’ambulatorio del proprio medico curante che abbia aderito alla somministrazione del vaccino o per i non deambulanti al proprio domicilio, o presso gli ambulatori vaccinali di Messina e provincia.

La vaccinazione antinfluenzale è raccomandata ed offerta attivamente e gratuitamente alle seguenti categorie: soggetti di età pari o superiore a 60 anni; soggetti di età compresa tra 6 mesi e 60 anni affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza (malattie croniche dell’apparato respiratorio e/o cardio-circolatorio, diabete, obesità, malattie dismetaboliche, insufficienza renale, malattie del sangue, malattie oncologiche o trattamento chemioterapico, malattie del sistema immunitario congenite od acquisite, malassorbimento intestinale, interventi chirurgici maggiori in programma, malattie neuromuscolari, epatopatie croniche, ecc….); soggetti addetti a servizi di primario interesse collettivo (medici, personale sanitario, para-sanitario o di assistenza in strutture sanitarie, Forze dell’Ordine, vigili del fuoco, personale scolastico, altre categorie socialmente utili che potrebbero avvantaggiarsi dalla vaccinazione); personale che per motivi di lavoro è a contatto con animali e che potrebbe costituire fonte di infezione da virus influenzali non umani (Allevatori, Veterinari, Macellatori…); donatori di sangue; familiari e contatti di soggetti ad alto rischio di complicanze bambini sani da 6 mesi a 6 anni; donne che durante la stagione epidemica si trovano in qualunque trimestre di gravidanza o nel post-partum (fino a 6 settimane dalla nascita); conviventi e contatti dei nuovi nati (STRATEGIA COCOON).

E’ anche fortemente raccomandata la somministrazione del vaccino contro Difterite-Tetano-Pertosse alle donne in gravidanza tra la 27° e la 36° settimana di gestazione per prevenire le complicanze della pertosse nel neonato, in quanto gli anticorpi prodotti dalla madre passano attraverso la placenta. Inoltre, la vaccinazione antinfluenzale potrà essere somministrata contemporaneamente alla vaccinazione anti Covid-19 come da circolare del Ministero della Salute n° 0030088-27/09/2023-DGPRE-DGPRE-P avente ad oggetto “Indicazioni e raccomandazioni per la campagna di vaccinazione autunnale/invernale 2023/2024 anti COVID-19” e la nota Prot./ Serv.4/ n. 33466 del 28/9/2023 del Dipartimento Regionale per le Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (DASOE) Servizio 4 “Igiene Pubblica e Rischi Ambientali” avente ad oggetto “Indicazioni e raccomandazioni per la campagna di vaccinazione autunnale e invernale 2023/2024 anti COVID-19”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid e influenza, l'Asp avvia la campagna di vaccinazione

MessinaToday è in caricamento