rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

In calo i vaccinati over 50 nonostante l'obbligo per i lavoratori

Non fa presa la stretta sui lavoratori decisa dal governo: il numero dei nuovi vaccinati scende ulteriormente rispetto alla settimana scorsa

Nonostante l'entrata in vigore dell'obbligo vaccinale e dell'obbligo di green pass rafforzato sui luoghi di lavoro, tra gli over 50 il numero di nuovi vaccinati contro il covid scende ulteriormente, attestandosi a quota 27.103 (-43,8% negli ultimi sette giorni rispetto alla settimana precedente). La stretta sui lavoratori over 50 decisa dal governo, dunque, si sta rivelando un flop in termini pratici: questo raccontano i numeri forniti nel nuovo monitoraggio della Fondazione Gimbe.

Nel complesso sono 5,1 milioni le persone, vaccinabili subito, ancora senza nemmeno una dose. Da vaccinare nei prossimi sei mesi ci saranno anche due milioni di guariti. Giù anche le vaccinazioni in fascia 5-11 anni (-41,7%). L'85,3% della popolazione ha ricevuto almeno una dose di vaccino e l'82,4% ha completato il ciclo vaccinale. Il tasso di copertura delle terze dosi all'85,7% con nette differenze regionali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In calo i vaccinati over 50 nonostante l'obbligo per i lavoratori

MessinaToday è in caricamento