menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini a Taormina, Patti, Milazzo e Barcellona per gli over80 del capoluogo: familiari infuriati

Numerose le segnalazioni di parenti contro la scelta di far dirottare in provincia gli anziani prenotati per le dosi anticovid

Le segnalazioni non si contano più. In molti coloro che hanno prenotato online il vaccino per parenti over80 e che non comprendono come mai debbano accompagnare i familiari in centri della provincia per la somministrazione delle dosi. Anche oggi, mentre le prenotazioni proseguono a iosa, utenti parlano di prenotazioni a Taormina, Patti, Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto con l'over80 regolarmente residente nel capoluogo. Ieri in tutta la Sicilia si erano registrate circa 76mila prenotazioni, nove su dieci via web e solo una piccola parte con il numero verde 800.00.99.66. Più agevole prenotare con il portale del governo e della regione testcovid.costruiresalute.it ma gli over80 del capoluogo dovranno recarsi fuori città. 

Prenotazioni vaccini over80, primo bilancio della Regione

Anche nell’Isola arrivano le prime dosi del vaccino Astra Zeneca (che si aggiungeranno a quelle Pfizer e Moderna già in somministrazione): per il mese di febbraio sono attese 102.900 dosi che, in accordo con il piano del ministero, saranno destinate alla popolazione di età compresa tra i 18 e i 55 anni. In questa prima fase, la priorità sarà data agli appartenenti alle forze dell’ordine e al personale della scuola. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento