Cronaca

Caos vaccini per gli over80 al Piemonte, tra comunicazioni differenti il chiarimento regionale

Da un lato il Centro di contrada Casazza che sull'ospedale di viale Europa conferma il dirottamento degli utenti in altri presidi sanitari, il commissario Furnari dice il contrario. Le rassicurazioni dall'assessorato alla Salute

Chi ha prenotato i vaccini per gli over80 all'ospedale Piemonte da sabato potrà ricevere il servizio al nosocomio di viale Europa o no? Pioggia di segnalazioni sullo stato di confusione che sta segnando le ultime comunicazioni dai presìdi ospedalieri e dall'ufficio emergenza coronavirus. Ieri pomeriggio il Centro Neurolesi informava l'utenza che "a causa di un refuso è stata collocata temporaneamente dal sistema informatico presso il Piemonte, sarà contattata telefonicamente 24 ore prima rispetto alla data della propria prenotazione, per ricevere conferma circa la nuova ricollocazione presso le sedi cittadine disponibili. La data di prenotazione rimarrà la stessa". Dunque il Piemonte come già segnalato nei giorni scorsi dopo l'avvio delle prenotazioni online non è più disponibile. 

Vaccini over80 al Neurolesi, le informazioni utili

 Dall'altro l'ufficio per l'emergenza coronavirus che ieri sera con una nota ufficiale forniva un'altra notizia: ovvero che anche l'ospedale di viale Europa, facente parte dell'azienda Neurolesi, era aperto alle vaccinazioni da sabato prossimo come tutti gli altri ospedali indicati. Che succede? - si chiedono utenti e parenti che devono accompagnare i genitori. Non si ha ancora una risposta certa per chi è in attesa di immunizzare il proprio caro e salvare una vita umana dal coronavirus. 

Vaccini over80, gli ospedali disponibili

L'assessorato regionale alla Salute, dopo un colloquio con il direttore del Neurolesi Vincenzo Barone, conferma che sabato prossimo all'ospedale Piemonte saranno eseguiti i vaccini per gli over80 prenotati rispetto a quanto riportato ieri pomeriggio nel comunicato stampa ufficiale dell'azienda di contrada Casazza. 

Articolo aggiornato alle 13,25// Inserimento chiarimenti da assessorato regionale alla Salute

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos vaccini per gli over80 al Piemonte, tra comunicazioni differenti il chiarimento regionale

MessinaToday è in caricamento