Cronaca

Vaccini bloccati al Piemonte, le prenotazioni dirottate a Casazza: previsti bus navetta

Le scuse agli utenti per i disservizi e i numeri utili per eventuali informazioni. Il centro Neurolesi mette a disposizione anche i mezzi di trasporto per i soggetti che hanno difficoltà a raggiungere il presidio

Continuano le vaccinazioni al presidio Casazza dell'Irccs Centro Neurolesi "Bonino-Pulejo" anche dopo la chiusura della sede vaccinale del Piemonte. Lo comunica la segreteria scientifica del Centro Neurolesi, scusandosi ancora con l'utenza per alcuni iniziali disservizi. Il centro conferma il passaggio dei prenotati in piattaforma, 1° e 2°dose, nonché il trasferimento presso il presidio ospedaliero Casazza delle nuove prenotazioni.

A Casazza sono presenti oltre il rianimatore e l'ambulanza tutte le figure necessarie alle esigenze dell'utenza.

Per i soggetti che hanno difficoltà a raggiungere dal presidio Piemonte quello di Casazza è previsto  a richiesta il collegamento con il bus-navetta  dell'Irccs (chiamare il numero 090-60128172).

Per qualunque altra informazione si possono contattare i seguenti numeri: 090-60128188 - 090-60128190. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini bloccati al Piemonte, le prenotazioni dirottate a Casazza: previsti bus navetta

MessinaToday è in caricamento