Cronaca

Caicco killer, Sant'Agata Militello in preghiera mentre scattano gli arresti

Armatore e skipper sospettati dalla polizia croata di aver installato l'8 agosto un motore a benzina che ha avvelenato i turisti italiani. L'abbraccio della comunità alla famiglia Vinci-Fiasconaro appesa ad un filo di speranza per la sorte dei due bambini

Il Duomo di Sant'Agata di Militello

Commozione e speranza alla veglia di preghiera ieri al Duomo di Sant'Agata Militello per la tragedia sul caicco in Croazia che è costata la vita al manager Eugenio Vinci, morto dopo aver battuto la testa per un malore causato dall'intossicazione di monossido di carbonio filtrato nella cabina tramite l'impianto di aria condizionata.

La comunità santagatese si è stretta attorno alla famiglia Vinci-Fiasconaro per la grave disgrazia che li ha colpiti.

C'era anche la sorella di Eugenio Vinci insieme alla cognata di Fiasconaro e si è pregato con il rosario per le condizioni di salute dei bambini, i figli del manager, di 4 e 11 anni, che restano molto gravi - sono attaccati al respiratore e le funzioni vitali sembrano compromesse - mentre la mamma forse venerdì stesso potrebbe uscire.

Il sindaco di Sant'agata Militello, Bruno Mancuso, che è stato dimesso ieri, non farà ritorno ma resterà a Spalato per dare conforto a chi rimane appeso al filo della speranza.

Intanto, dopo il sequestro del caicco noleggiato per dodicimila euro la settimana dalla comitiva santagatese per una vacanza, sono stati arrestati ieri sera il proprietario della barca a vela e uno skipper, di 27 e 23 anni, sospettati dalla polizia croata di aver installato l'8 agosto un motore a benzina che ha avvelenato i turisti italiani.

Si presume che abbiano cancellato il loro gruppo elettrogeno diesel marino e come sostituto hanno installato questo generatore a gas. È un generatore di gas utilizzato nelle costruzioni e negli spazi aperti ed è proibito per le navi che non usano benzina, poiché è una sostanza combustibile. Rischiano fino a otto anni di carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caicco killer, Sant'Agata Militello in preghiera mentre scattano gli arresti

MessinaToday è in caricamento