rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Venditori ambulanti nel mirino, sequestrati circa cento chili di frutta e verdura

I controlli della polizia municipale con multe fino a tremila euro per mancata autorizzazione sanitaria, divieto di sosta e occupazione di suolo pubblico. Il materiale sequestrato, dopo i controlli di rito, sarà devoluto alle mense dei poveri

Altro blitz della polizia municipale sulle strade di Messina: nel mirino stavolta sono finiti i venditori ambulanti di frutta e verdura che lavorano nella zona nord della città.

Sequestrati circa duecento chili di frutta e verdura. I controlli finalizzati alla sicurezza dei consumatori sono scattati stamattina alla guida del comandante Giovanni Giardina e degli ispettori Giuseppe Cifalà e Giacomo Visalli. Multe fino a tremila euro per mancata autorizzazione sanitaria ma anche per divieto di sosta e occupazione di suolo pubblico. Il materiale sequestrato, dopo i controlli di rito, sarà devoluto alle mense dei poveri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venditori ambulanti nel mirino, sequestrati circa cento chili di frutta e verdura

MessinaToday è in caricamento