Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Forza d'Agrò

Vera Rigano tornerà in Italia: il Neurolesi è pronto ad assisterla

La 38enne di Forza D'Agrò, in coma da un mese, lascerà l'Inghilterra e tornerà a casa. L'Ircss pronta ad accoglierla nella sua struttura. Fondamentale la gara di solidarietà partita dopo l'appello dei familiari

Vera Rigano domani sarà di nuovo a casa. La 38enne originaria di Forza D'Agrò questa mattina ha lasciato l'ospedale di Birmingham, stuttura che si è rifiutata di continuare ad assistere gratuitamente la giovane donna, entrata in coma lo scorso mese in seguito a un malore.

Vera sarà prima trasferita in un istitito specializzato di Brescia e successivamente potrà fare ritorno a Messina. L'Istituto Neurolesi, infatti, ha dato piena disponibilità ad ospitarla nel suo centro d'eccellenza sui Colli Sanrizzo. Il ricovero potrebbe avvenire nei prossimi giorni.

In coma da un mese in Inghilterra, parte la raccolta fondi per farla rientrare in Italia

Un risultato importante, ottenuto anche alla gara di solidarietà che è partita dopo la richiesta di aiuto dei genitori della 38enne. In poco tempo il messaggio della famiglia si è diffuso sui social, rilanciato anche dall'amministrazione comunale di Santa Teresa di Riva, paese in cui Vera risiede. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vera Rigano tornerà in Italia: il Neurolesi è pronto ad assisterla

MessinaToday è in caricamento