Vertenza Raffineria, passi avanti: più operai dell'indotto rientrano a lavoro

Rispetto a quanto annunciato da domani un leggero numero di operai rispetto agli annunci farà ritorno alla Ram. Il 29 confermata la riunione. David della Fiom: "Un segnale positivo"

Lo sciopero alla Raffineria di Milazzo (foto archivio)

Passo avanti nella vertenza dei metalmeccanici dell'indotto della Raffineria di Milazzo. Secondo quanto si apprende l'azienda ha deciso domani di reintegrare a lavoro un numero leggermente maggiore di operai rispetto a quanto annunciato nei giorni scorsi in vista dell'incontro del 29 maggio. "E' un leggero ma importante segnale - afferma Daniele David della Fiom Cgil - i termini di questo nuovo accordo saranno decisi stasera e domani mattina nel corso di un incontro con le rappresentanze sindacali di base". I lavoratori dell'indotto hanno già deciso di sospendere lo sciopero, restare in stato di agitazione con il blocco dello straordinario. La protesta era esplosa per il reintegro di tutto il personale dell'indotto messo in cassa integrazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sciopero dell'indotto alla Raffineria di Milazzo 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giallo Viviana, nuovo avvistamento alla guardia medica di Giardini: "Quel bimbo sembrava Gioele"

  • Viviana Parisi sarebbe stata avvistata a Giardini Naxos

  • Scomparsa Viviana Parisi, parla la cognata: "Ha preparato il pranzo e poi è sparita"

  • Grave incidente stradale a Gaggi, muore un ragazzo di vent'anni

  • Tragico incidente a San Filippo superiore, precipita col camion in un dirupo: muore operaio della forestale

  • Spiagge libere “monopolizzate” dai privati, la polizia municipale sequestra sdraio e 168 ombrelloni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento