Cronaca Tremestieri / Via T. Cannizzaro, 114

Grate otturate e fogna nella case, i residenti: "Così da tre anni"

Situazione di degrado in via Carbonara per problemi all'impianto di trattamento dei liquami. Mentre il mare continua a far paura in attesa degli annunciati interventi di messa in sicurezza

Situazione limite a Tremestieri. Da tre anni quindici famiglie fanno i conti con i continui allagamenti causati dal malfunzionamento dell'impianto fognario. I liquami, quando le pompe di sollevamento restano ferme, invadono le case di via Carbonara o in alternativa finiscono in mare, causando problemi di igiene e inquinamento. Diversi gli appelli alle istituzioni da parte di chi risiede della zona. A fare da portavoce anche l'ex consigliere Domenico Allone, autore di un reportage in cui segnala le condizioni delle grate e dei tombini ormai otturati.

Allone accende poi i riflettori sugli interventi di messa in sicurezza del litorale, propedeutici al nuovo porto commerciale in via di ultimazione. Il progetto è stato già aggiudicato e inserito nelle opere compensative dall'ex ingegnere dell'Autorità Portuale Francesco Di Sarcina, dopo il pressing del primo quartiere. Ma ad oggi i lavori non sono partiti e nella zona. già danneggiata in passato dalle onde, il mare continua a far paura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grate otturate e fogna nella case, i residenti: "Così da tre anni"

MessinaToday è in caricamento