rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Contesse / Via Adolfo Celi

Appena asfaltata è un pericolo per bici, moto e monopattini: la via Celi sotto osservazione

L'ex tratto della statale 114 aveva visto in autunno interventi per rendere il manto stradale in condizioni dignitose

Appena asfaltata la via Adolfo Celi, ex strada statale 114, non si presenta nelle migliori condizioni di sicurezza. Molte segnalazioni da Gazzi al bivio di Santa Lucia sopra Contesse evidenziano avvallamenti e manto già in stato critico. Complice probabilmente il passaggio dei tir in direzione Tremestieri. L'asfalto è sgretolato in alcuni tratti e per motocicli, bici e monopattini è un pericolo l'attraversamento. Tutto questo a poche settimane dalla fine degli interventi appaltati dal Comune. Le opere - secondo gli annunci dell'amministrazione comunale - sono state realizzata anche in via Celi come in viale della Libertà, viale Boccetta e via La Farina con asfalto fonoassorbente e drenante per ridurre la rumorosità dei transiti dei mezzi e per facilitare l’assorbimento della pioggia. 

I lavori hanno visto gli operai impegnati anche in notturna per ridurre i disagi del traffico che è molto caotico negli orari di punta in direzione sud. 

via Adolfo Celi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appena asfaltata è un pericolo per bici, moto e monopattini: la via Celi sotto osservazione

MessinaToday è in caricamento