Limitazioni viarie, lavori in corso e dissuasori: tutte le strade interessate

Dall'Istituto "Gallo-Mazzini", ai plessi scolastici "D. Gentiluomo" e "La Pira 2", ma anche le vie La Farina, Ugo Bassi ed E. L. Pellegrino e alcune di Giampilieri superiore. Orari e per quanto tempo cambierà la viabilità

Lavori stradali

Nel corso dei prossimi giorni per garantire lo svolgimento di lavori di manutenzione saranno tante le limitazioni, i divieti di sosta e i cantieri attivi. 

Vie adiacenti l'Istituto scolastico "Gallo-Mazzini"

Per garantire idonei percorsi pedonali lungo tutto il perimetro dell’ edificio scolastico “Gallo — Mazzini”, in considerazione della numerosa presenza di studenti durante i periodi di ingresso e di uscita dalla scuola interessata dai lavori di ristrutturazione dei prospetti, fino al 15 gennaio 2021, è stato istituito il divieto di sosta 0-24, con zona rimozione coatta, sul lato est di via Natoli, tra le vie C. Duilio e A. Regolo; sul lato ovest di via La Farina, sempre tra le vie C. Duilio e A. Regolo; e sul lato sud di via C. Duilio, tra le vie Natoli e La Farina, al fine di realizzare un percorso pedonale protetto della larghezza di 2 metri, nella adiacente parte di carreggiata stradale destinata alla sosta veicolare, avendo cura di garantire, in sicurezza, la fruibilità di tutti gli accessi insistenti nei tratti delle strade interessate e degli attraversamenti pedonali, e di quelli insistenti all’interno dell’area pedonale di via A. Regolo. Lo stallo per la sosta di veicoli a servizio di persone diversamente abili, attualmente posizionato sul lato ovest di via Natoli a sud dell’intersezione con via C. Duilio, è trasferito sul lato ovest di via Natoli, nel tratto antistante l’area pedonale di via A. Regolo.

Via della Munizione: limitazioni sul lato nord 

Da venerdì 23 a venerdì 30, saranno vietati la sosta ed il transito pedonale sul lato nord di via della Munizione, per un tratto di 24 metri a valle dell’intersezione con il corso Cavour, garantendo il regolare svolgimento della circolazione veicolare. Le limitazioni sono state disposte per eseguire gli interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche dell'I.C. Boer Mazzini. 

Lato mare di via La Farina, via Ugo Bassi e via E. L. Pellegrino: lavori amam

Da venerdì 23, dalle 7 alle 17, l’Amam eseguirà interventi di pulizia programmata delle caditoie, griglie di scolo e tombini delle acque bianche in alcuni tratti di via la Farina. Pertanto sul lato mare della strada sarà vietata la sosta, venerdì 23, nel tratto compreso tra le vie Gazzi e Roma; lunedì 26, tra le vie Roma e Santa Cecilia; martedì 27, tra le vie Santa Cecilia e piazza della Repubblica. Per consentire inoltre un intervento di ispezione della condotta fognaria, lunedì 23, dalle ore 8.30 alle 16.30, vigerà il divieto di sosta sul lato valle di via Ugo Bassi, tra il numero civico 93 e l’intersezione con via E. L. Pellegrino, e sul lato sud di via E. L. Pellegrino, tra il numero civico 7 e l’intersezione con via U. Bassi.

Accesso ai plessi scolastici "D. Gentiluomo" e "La Pira 2": dissuasori di sosta

Per evitare la sosta selvaggia di veicoli e garantire il transito pedonale degli studenti in ingresso e uscita dalle scuole sono stati disposti la collocazione di 8 dissuasori di sosta ad “archetto” e di uno “cilindrico” nel tratto di marciapiede di via della Marina Russa antistante l’accesso dell’Istituto Scolastico “D. Gentiluomo” ed il ripristino degli esistenti dissuasori di transito (archetti parapedonali) nell’area del cortile di pertinenza del plesso scolastico “La Pira 2” divelti da ignoti.

Giampilieri superiore: limitazioni da domani e sino al 6 novembre in via Maniscalco

Da domani, giovedì 22, sino al 6 novembre, nella parte di strada interessata dagli interventi, vigeranno i divieti di transito veicolare, ad eccezione dei residenti, e di sosta, 0-24, garantendo l’ingresso, in sicurezza, di tutti gli accessi ivi insistenti; sarà inoltre interdetta la sosta su entrambi i lati della S.P. 33, per un tratto di 10 metri a monte di piazza Pozzo, al fine di permettere il posizionamento di un cassone scarrabile sul lato sud, garantendo il regolare svolgimento del transito veicolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I Pooh e il concerto non previsto in cartellone, Torre Faro "svegliata" a notte fonda per l'evento musicale dell'anno

  • Dall'aggressione fisica all'auto bruciata: la storia di Alessandro Gonciaruk, vittima di intimidazione a Zafferia

  • L'indagine sulla Banca di Credito Peloritana, raffica di perquisizioni nelle aziende

  • "Scambio" di morti in obitorio, famiglia seppellisce la salma sbagliata

  • Non ci sono bombole, malata di Covid rischia la vita: il medico del 118 denuncia tutto ai carabinieri

  • Su Viviana e Gioele indagini per altri due mesi, Daniele Mondello: "Orribile non poter ancora dar loro sepoltura"

Torna su
MessinaToday è in caricamento