Giovedì, 28 Ottobre 2021

Violenta rissa in via primo settembre, commercianti esasperati: "Ne succede quasi una al giorno"

Una decina di giovani se le sono date di santa ragione a due passi dal Duomo. L'ultimo folle episodio durante le notti della movida. Il grido d'allarme dei gestori dei locali sulla mancanza di sicurezza

Altro che clima natalizio. In via primo settembre ieri sera si sono vissute scene di ordinaria follia.

Una violenta rissa ha coinvolto una decina di giovani a pochi passi da piazza Duomo. Calci, pugni e spintoni con diversi ragazzi rimasti a terra. il tutto sotto lo sguardo attonito e impaurito di diversi passanti.

Qualcuno ha immortalato la scena con un cellulare. Immagini di una violenza tutt'altro che giustificabile, forse provocata dall'alcool.

Ma questo è solo l'ultimo episodio. Nelle scorse settimane in molti hanno segnalato il degrado che coinvolge il centro storico soprattutto durante i week-end. Solo alcuni giorni fa la lite scoppiata all'interno della Galleria Vittorio Emanuele con protagonisti alcuni ragazzini. 

Una situazione che - a detta dei commercianti della zona - va avanti da tempo. C'è chi ha rinunciato a tenere aperto il proprio locale nelle ore serali, chi invece non riesce più a meravigliarsi. 

E tutto sarebbe peggiorato in concomitanza con la chiusura al traffico del primo tratto di via primo settembre. "Risse e comportamenti pericolosi sono all'ordine del giorno - spiega un ristoratore del centro storico - la situazione degenera soprattutto durante il week-end e nei giorni di festa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Violenta rissa in via primo settembre, commercianti esasperati: "Ne succede quasi una al giorno"

MessinaToday è in caricamento