Cronaca

Messina come il Grande Fratello, in arrivo nuove telecamere di videosorveglianza

La realizzazione dell'impianto si inserisce nel progetto MESM@RT finanziato con fondi Pon Metro. Si tratta di inserire in un nuovo circuito le 150 esistenti che saranno supportate da 300 nuove videocamere

Un nuovo impianto di videosorveglianza e 300 nuove telecamere. Si è tenuto un tavolo tecnico per definire le tempistiche relative al collaudo del progetto "Meta1", necessario per l'avvio dell'impianto di video sorveglianza previsto nel progetto MESM@RT finanziato con fondi PON METRO. Le telecamere del progetto Mesm@rt saranno cablate attraverso l'utilizzo della fibra ottica realizzata con ill progetto META 1 consentendo la video sorveglianza del territorio comunale.

A seguito del collaudo del META 1, saranno ospitate sulla piattaforma MESMART circa 150 telecamere già esistenti e si avvieranno le procedure per l'acquisto di ulteriori 300 telecamere. Presenti all'incontro l'ing. Cardia dirigente del dipartimento mobilità, il dott. Accolla responsabile del CED, il prof. Villari per l'università e il presidente Campagna per ATM.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina come il Grande Fratello, in arrivo nuove telecamere di videosorveglianza

MessinaToday è in caricamento