rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Cronaca

Polizia municipale, meno di due mesi per il comandante Cannavò che saluta Messina

A sorpresa l'ufficiale si è dimesso per motivi familiari, il sindaco ha annunciato che la futura guida dei vigili urbani sarà assunta su concorso

Neppure due mesi di servizio che il comandante dei vigili urbani Maurizio Cannavò lascia l'incarico. E' quanto annunciato stamani dal sindaco Basile. L'ufficiale saluta Messina per ragioni familiari. Il primo cittadino ha annunciato che il prossimo comandante sarà selezionato su concorso e non scelto a comando come avvenuto con Cannavò che proveniva da Ragusa. 

Cannavò aveva preso il posto di Stefano Blasco, quest'ultimo andato via tra le polemiche in Consiglio comunale per la mancata conferma. In pochi si aspettavano i saluti nel giro di due mesi del comandante che non ha avuto neppure il tempo di affrontare le emergenze. 

Il primo giorno di Cannavò a Messina

"Un percorso avviato con il Comandante che doveva proseguire verso l’implementazione del Corpo, ma purtroppo dovrà interrompersi, rimane amarezza non tanto per l’accadimento ma per il programma intrapreso e che oggi vede l’amministrazione impegnata a trovare una soluzione immediata, nelle more che il Comandante Cannavò possa continuare a dare il proprio supporto nel periodo che richiede la tempistica necessaria per espletare la procedura concorsuale del 110” - ha detto Basile.

A spiegarne le ragioni delle dimissioni dall’incarico è stato lo stesso comandante, “era mio intendimento mettere la mia professionalità e il mio impegno – ha detto Cannavò - al servizio del Corpo di Polizia municipale della Città di Messina, come ho ribadito al sindaco Basile. Purtroppo problemi familiari non mi consentono di continuare, anzi – ha aggiunto il comandante – probabilmente sarò costretto a prendere anche un periodo di aspettativa. Sono comunque disponibile a garantire un passaggio indolore all’interno del Corpo naturalmente per tutte le attività burocratiche al fine di non arrecare danni all’ente e alla cittadinanza. Una esperienza breve, ma fondamentale e importante che va ad arricchire la mia formazione lavorativa”.

“Al comandante Cannavò insediatosi a palazzo Zanca il 1° dicembre 2023, e che oggi lascia la direzione del Corpo dei Vigili di Messina rivolgiamo un ringraziamento per il suo impegno, seppur breve, augurandogli momenti più sereni”, così il direttore generale Puccio.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia municipale, meno di due mesi per il comandante Cannavò che saluta Messina

MessinaToday è in caricamento