Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Vigili urbani, in arrivo l'assunzione di 28 nuovi agenti

Lavoreranno a tempo determinato grazie ai fondi concessi dal ministero degli Interni. Una boccata d'ossigeno per il corpo di polizia municipale che da anni fa i conti con un organico ridotto

Arriverà presto una boccata d'ossigeno per il corpo dei vigili urbani di Messina che da anni fa i conti con un organico ridotto. Palazzo Zanca, infatti, è pronto ad assumere 28 nuovi agenti da impiegare nelle strade cittadine.

Lo ha annunciato direttamente il sindaco Cateno De Luca postando sulla propria pagina Facebook il provvedimento della prefettura che di fatto concede il via libera ad avviare il concorso. Messina potrà sfruttare i due milioni di euro messi a disposizione dal ministero degli Interni con il decreto sicurezza. Gli assunti presteranno servizio nella polizia municipale per due anni. Il relativo bando sarà pubblicato tra alcune settimane sul sito istituzione del comune.  

L'ultimo concorso era stato istutito addirittura trent'anni fa con l'assunzione di 250 nuove figure. Ma nell'ultimo anno i vigili urbani hanno dovuto fare a meno di molti agenti disponibili in strada arrivando alle 293 unità attualmente in servizio, di cui solo 93 svolgono servizio all’esterno in quanto idonei a qualsiasi attività.

Numeri insufficienti per una città problematica come Messina che avrebbe bisogno di un presidio costante. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili urbani, in arrivo l'assunzione di 28 nuovi agenti

MessinaToday è in caricamento